Tenere sotto controllo la salute della pelle

Molte volte la salute della pelle è influenzata da una serie di fattori come sole, ambiente, stress, abitudini alimentari, tutto ciò determinano l\’aspetto e il benessere dello stesso.

Chi deve prestare maggiore attenzione

Le persone che si sono esposte per molti anni e a lungo al sole, molte volte per ragioni professionali, esempio contadini, pescatori o maestri di sci, sono i soggetti più a rischio di sviluppare carcinomi della pelle, ma la malattia si può sviluppare anche in sedi normalmente poco esposte al sole, come la pianta del piede o tra le pieghe delle dita. La superficie del corpo deve esssere esaminata periodicamente e prestare anche attenzione alla comparsa di nuove macchie o lesioni oppure ad alterazioni di nei esistenti;

Ecco alcuni consigli da seguire per avere una pelle in salute:

  • Proteggere la pelle dal sole
  • Dormire bene
  • Bere acqua
  • Non fumare
  • Idratare la pelle
  • Utilizzare antiossidanti
  • Scegliere bene i cosmetici

Come riconoscere i segnali

Bisogna controllare periodicamente, in un locale ben illuminato, da soli o con l\’aiuto si un specchio per esaminare anche le parti non visive. Occorre segnare la medico la comparsa di ogni muova lesione della pelle, perchè si potrebbe trattare si carcinomi cutanei, alcune caratteristiche che rendono sospetto un neo:

  • Bordo irregolare;
  • Asimmetria;
  • Colore molto scuro;
  • Diametro maggiore di 6 mm;

Quando si trova in presenza di questi segnali rivolgersi a un medico specialista.

PRENOTA LA TUA VISITA PRESSO IL CENTRO MEDICO BIOLIFE

Viale Giacomo Mancini, 128 – Cosenza
Tel: (+39) 0984413466
WhatsApp: (+39) 3713064811
info@centrobiolife.it

Torna in alto